Il futuro di Ricicletta

Ecco le azioni che come Cooperativa il Germoglio abbiamo intrapreso per continuare l'esperienza delle Officine Ricicletta:

  • Lettera del 26/02 con richiesta di incontro al Sindaco Alan Fabbri
  • Lettera alla Dott.ssa Genesini, 03/02, appena appresa la notizia dell’anticipo della scadenza
  • L’invio alla Dott.ssa Genesini di un report dettagliato del PROGETTO, con relativi dati
  • Attraverso la nostra pagina Facebook coinvolgimento di circa 14.000 cittadini con un post dedicato che ha ricevuto molte risposte ed alcune proposte concrete

  • Richiesta al Prefetto per verificare la disponibilità di locali confiscati alla mafia, su suggerimento di Libera: Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, da poter riutilizzare (senza successo per il momento)
  • Tante tante telefonate intercorse con l’Assessore Travagli

ed una bellissima lettera di supporto da parte di una mamma, di una famiglia che ha conosciuto le nostre Officine Ricicletta molto da vicino!

GRAZIE!

 

Continuate a lasciarci le vostre idee, i vostri suggerimenti..di persona, attraverso i Social o alla nostra mail

➡️ ricicletta@ilgermoglio.fe.it

Grazie alle vostre “reazioni”, abbiamo avuto conferma che il progetto Ricicletta è un progetto virtuoso non solo per le Istituzioni (tre anni fa vinse il Premio Regionale di Responsabilità Sociale d'Impresa - Innovatori Responsabili), ma anche per le persone di Ferrara, dunque… ci prepariamo a un cambiamento, certo, ma sperando di incamminarci insieme a tanti!

E questa è una bella notizia! RIMANETE CONNESSI!

-----------------------------------------

E SE CHIUDE RICICLETTA?

Nell’imminenza dello sgombero dei locali, chiediamo uno scambio di idee su come poter proseguire il progetto di recupero biciclette, con tutte le attività connesse, perchè Ferrara rischia di perdere un servizio da sempre impegnato nella riduzione dei rifiuti, nell’inclusione di persone fragili e nella promozione di una cultura di legalità ed economia circolare

Dopo aver ricevuto la conferma dell’imminente avvio dei lavori per la riqualificazione, nell’area dove è attiva oggi la nostra Officina Ricicletta, senza una proposta alternativa di spazi idonei ad accoglierci (come inizialmente prospettato), ci troviamo nelle condizioni di cercare urgentemente nuove soluzioni, non senza il vostro aiuto!